Padiglione Usa

Fuori Expo, dentro casa!

C’è chi la cerca, la vende, l’affitta, la lascia o più generalmente la abita.

Uno dei fenomeni di Expo, è quello di aver fatto nascere, aprire e visitare case e dimore, casali e corti ma anche quello di aver pensato, nella fattispecie Casa Lodi e Casa America, che un gruppo, una community, o più semplicemente delle sinergie fossero più efficaci delle sole parole; l’unione fa la forza, si sa. E così si parte dalle fondamenta per costruire…

Ed eccoci dunque a raccontarvi che Casa America (nata da una iniziativa congiunta di “Gli Amici del Padiglione USA Milano 2015”  in collaborazione con UVET, Official Destination and Events partner, e Confcommercio milanese) sarà aperta ad eventi pubblici e privati, come mostre, esposizioni, esibizioni, conferenze, appuntamenti di business matching tra aziende italiane e americane, cocktail e cene esclusive in una location prestigiosa come quella che offre Palazzo Bovara, nelle eleganti sale e nel cortile vista giardino che portano la firma dell’architetto Francesco Soave che a fine ‘700 portò a termine il palazzo.

Sempre in zona centralissima, a pochi passi dal Duomo, in Via Cappellari al n° 3, ecco nascere un’altra dimora, fortemente voluta da una rete di imprese d’eccellenza nel settore dell’agroalimentare nei territori intorno a Lodi. L’inaugurazione è prevista per il 22 maggio alle ore 18,30. La scelta di Casa Lodi è ricaduta sul “vivere” lodigiano perciò non solo l’attività di punto di degustazione, conoscenza, vendita e promozione dei propri prodotti ma anche luogo d’info per milanesi,  turisti occasionali e visitatori Expo-oriented. Il negozio-ristorante sarà anche scenario dedicato a mostre d’arte, presentazioni, eventi, incontri in cui arte, letteratura, poesia, musica, saranno protagoniste: sapori e saperi, dunque, uniti in un’esperienza unica che andrà ben oltre l’esposizione Universale di Milano.

Casa Lodi casa America
Advertisements