Month: January 2014

Hungry for Rights: rafforzare il ruolo delle filiere agroalimentari alternative

Con l’obiettivo di rafforzare il ruolo delle filiere agroalimentari alternative:  Hungry for Rights. Tra Febbraio e Maggio 2014 si terranno le lezioni dell’ European Food Catalyst Schools volte a formare i Food Catalyst sui temi del progetto e sulle tecniche di animazione di rete. Sono previsti tre fine settimana di formazione e visita a realtà virtuose sul territorio lombardo, 15 ore di di tutoring e mappatura del territorio e la partecipazione al Convegno Internazionale di Mani Tese che si terrà a Milano il 9 e il 10 Maggio 2014. Continue reading

Advertisements

Il programma “Feeding Knowledge” sarà l’eredità di Expo Milano 2015

Feeding knowledge“Feeding Knowledge” è il programma che getterà le basi dell’eredità di Expo Milano 2015. In un quadro di cooperazione internazionale, la sua finalità è generare e diffondere conoscenza e informazione sulle relazioni tra risorse naturali, sicurezza alimentare e biodiversità. Attorno ai temi dell’Expo, “Feeding Knowledge” favorirà la nascita e il coordinamento di ‘Communities’ che uniscano interessi e competenze di vari Paesi, sperimentando una nuova strategia di cooperazione internazionale basata sulla piena consapevolezza che lo sviluppo sostenibile non è tema di singoli Paesi, ma di tutti. Il programma, lanciato recentemente da Expo 2015 S.p.A. in collaborazione con il Politecnico di Milano e l’International Centre for Advanced Mediterranean Agronomic Studies – CIHEAM – ha lo scopo di dar vita a un’ ‘entità’ operativa, capace di fare rete attraverso la cooperazione e innovazione sia in campo tecnologico sia dal punto di vista metodologico. MAGGIORI INFORMAZIONI.

“Feeding Knowledge” is the program that will lay the foundation of the inheritance of Expo Milano 2015. Within a framework of international cooperation, its purpose is to generate and disseminate knowledge and information on the relationship between natural resources, food security and biodiversity. Around the Expo’s theme, “Feeding Knowledge” will contribute to the creation and coordination of ‘Communities’ that bring together interests and skills from the various countries, experiencing a new strategy of international cooperation based on full awareness that sustainable development is the theme not of individual countries, but of all of them. The program, launched recently by Expo 2015 SpA in collaboration with the Milan Politecnico and the International Centre for Advanced Mediterranean Agronomic Studies – CIHEAM – aims to create an operational ‘entity’, able to network through cooperation and to innovate both from the technological and methodological point of view. MORE INFO.

Cacao, un Expo Cluster: un po’ di storia….

Dopo l’incontro con Edouard Bechoux, Consultant Chocolatier, ci è venuta voglia di approfondire un po’ il tema cacao/cioccolato… ecco un testo interessante (da expo2015.org) sull’argomento:

semi-cacao-cioccolato-expoIl cacao Theobroma è stato coltivato per migliaia di anni, inizialmente da Aztechi e Maya. Continue reading

“Art & Food” alla Triennale di Milano nel palinsesto di ‘Expo in città’

Arte-Expo-Triennale-Milano-opportunityL’Esposizione Universale 2015 si sviluppa nel cuore della Città: la Triennale di Milano ospiterà “Art & Food”, il progetto espositivo, a cura di Germano Celant, dedicato al rapporto tra arte e cibo. Art & Food in Triennale, il tempio del design noto a tutto il mondo, arricchirà il grande palinsesto di ‘Expo in città’, i sei mesi di mostre, eventi e convegni che Milano sta preparando per accogliere i milioni di visitatori attesi. Approfondisci.

Il tema del cibo viene approfondito come oggetto di riflessione simbolica nel corso della storia, mostrando come abbia saputo ispirare gli artisti e quanto tutto ciò che ha a che fare con l’alimentazione abbia esercitato una certa influenza sullo sviluppo della storia dell’arte.

 

Alcuni degli Obiettivi del Millennio fissati dalle Nazione Unite sono il tema portante di Expo 2015

Tema millennioIl tema di Expo Milano 2015 è collegato ad alcuni degli Obiettivi del Millennio fissati dalle Nazione Unite, quali: sradicare la povertà estrema e la fame, in modo particolare ridurre del 50% la popolazione mondiale che soffre la fame; ridurre di 2/3 la mortalità infantile dei bimbi al di sotto dei 5 anni; migliorare la salute materna, in modo particolare ridurre di 3/4 il tasso di mortalità materna; garantire la sostenibilità ambientale, stimolando politiche e programmi di sviluppo sostenibile per invertire l’attuale perdita di risorse ambientali, riducendo il processo di annullamento della biodiversità e sviluppare un partenariato mondiale per lo sviluppo. MAGGIORI INFORMAZIONI.

The theme of Expo 2015 is connected to some of the Millennium Development Goals set by the United Nations, such as: eradicate extreme poverty and hunger, particularly reducing by 50% the world’s population suffering from hunger; reduce by two thirds the infant mortality rate of children under the age of 5; improve maternal health, particularly reducing by three quarters the rate of maternal mortality; ensure environmental sustainability, encouraging sustainable development policies and programs to reverse the current loss of resources environment by reducing the process of cancellation of biodiversity and develop a global partnership for development. MORE INFO.

LA BIODIVERSITÀ, UNA RICCHEZZA DA TUTELARE

biodiversita-expo-opportunityRiportiamo qui di seguito i pareri di tre personaggi operanti in settori diversi – per cogliere ancora meglio il concetto di biodiversità: Laura Padovani, ricercatrice del Dipartimento Biotecnologie, Agroindustria e Protezione della Salute dell’ENEA, Edouard Bechoux, Maître Pâtissier e Girolamo Marri, artista italiano che ha trapiantato la sua attività a Shanghai. Continue reading

In sintonia con i temi dell’Expo. R.Lobrano: il gelato artigianale con ingredienti naturali

roberto-lobrano-sigep-expo-opportunityAbbiamo incontrato Roberto Lobrano, founder IceRock Consulting, e autore di “Gelato Business, start up e marketing innovativo in gelateria”, nel dopo Fiera Sigep ed, in sintonia con i temi dell’Expo 2015, ci ha parlato del futuro del gelato tra biologico e funzionale: Continue reading